VOUCHER TAXI DEL COMUNE DI PARMA (OVER 85 DA SOTTOPORRE A VACCINAZIONE IN EMERGENZA COVID 19)

L’iniziativa consiste nell’erogazione di voucher sconto, diretti a ridurre il costo del servizio Taxi per le fasce deboli della popolazione come di seguito individuate, con la funzione di supporto alla mobilità.
In particolare, l’iniziativa è diretta alle fasce di popolazione di Parma costituite dalla categoria degli over 85 residenti nel territorio cittadino che in questi giorni si dovranno recare presso il centro vaccinazioni di Moletolo per sottoporsi a vaccinazione in emergenza COVID 19.

Per procedere con la compilazione della domanda è necessario registrarsi direttamente sul sito, fornendo una propria mail e inventando una password personale, oppure (per chi ne fosse già in possesso) è possibile accedere con le proproprie credenziali  SPID.

Usando le proprie credenziali, anche un delegato può accedere al servizio online e richiedere il voucher per il reale beneficiario del buono, indicandone i dati anagrafici.

Una volta completata correttamente la compilazione, arriveranno sulla casella di posta elettronica utilizzata per l'accesso due mail di notifica (dall'indirizzo  noreply_comuneparma@elixforms.it), a conferma che la richiesta è stata inoltrata e successivamente correttamente protocollata. Se non dovessi visualizzarla nella Posta in Arrivo entro pochi minuti, ti suggeriamo di controllare anche nella posta indesiderata o spam.

In particolare, la seconda mail ricevuta conterrà il numero di protocollo (così formato 2021/xxxxxxxx), da conservare con cura e comunicare al momento dell'utilizzo del voucher.

Per utilizzare il voucher al momento della prenotazione della corsa sarà necessario comunicare a Radiotaxi il numero di protocollo, ricevuto nella seconda mail, e il codice fiscale del beneficiario del buono. 

Al momento della telefonata è importante avere a portata di mano numero di protocollo del voucher e codice fiscale del beneficiario.

Quando si effettuerà la corsa in taxi sarà invece necessario presentare al conducente del taxi la stampa della seconda mail ricevuta contenente il numero di protocollo e il tesserino sanitario con indicato il codice fiscale del beneficiario del voucher.